Idee per una camera da letto accogliente e rilassante

La camera da letto è probabilmente lo spazio più importante di una casa, considerando che trascorriamo un terzo della nostra vita a dormire sul nostro letto: poter dormire in maniera calma, comoda e tranquilla, può fare la differenza per trascorrere le proprie giornate con tutta la serenità necessaria, frutto di un riposo adeguato.

Nel caso in cui si voglia ristrutturare a fondo la propria camera da letto, è importante, in primo luogo, seguire i passi fondamentali delle regole cromatiche: ogni colore è in grado di inspirare emozioni e suscitare stati d’animo importanti da tenere in considerazione, perché siano adeguati alla funzione principale dello spazio nel quale andremo a vivere. L’arancione, per esempio, è il colore per la convivialità, ideale da scegliere per agghindare le pareti della cucina; il verde, colore in grado di ispirare e ideale per la produttività, si adatta alla perfezione per un bello studio. Per quanto riguarda la camera da letto, è opportuno adottare colori rilassanti: il blu trasmette relax, il rosa è ideale per combattere l’insonnia, il grigio è ottimo per chi adora il classico e per chi intende arredare la propria camera scegliendo mobili in bianco e nero. Per una camera frizzante e rigenerante, invece, il giallo nei toni più caldi, è ottimale per riposare profondamente e ricaricare le energie durante il sonno.

A seconda del colore adottato per le pareti, i mobili dovranno essere scelti di conseguenza: i mobili Ikea, per esempio, sono ottimi perché forniscono soluzioni ideali da inserire in ogni camera da letto di qualsiasi colore. Tra gli aspetti più importanti da non sottovalutare, troviamo la scelta del letto stesso: tra doghe resistenti e materasso, scegliere il modello più adatto può fare veramente la differenza, andando a incidere favorevolmente sulla propria vita. Il memory foam, innovativo materiale impiegato nella produzione di materassi, è sicuramente il materiale da prediligere: essendo in grado di assecondare ogni movimento del corpo, che sarà avvolto come in un abbraccio dalla superficie morbida e resistente, favorirà sonni distesi e tranquilli, senza il rischio di svegliarsi al mattino con dolori alla schiena. Accostando l’effetto che un colore adeguato per il riposo, all’effetto di un buon materasso, la camera da letto e il sonno diventeranno due irrinunciabili costanti della propria vita, che acquisterà, così, una marcia in più.

Anche il fattore luci può essere determinante: scegliere luci calde per la stanza da letto, è sicuramente indicato per un riposo confortevole e accogliente. Per chi ama leggere un buon libro prima di coricarsi, sarà opportuno fissare delle buone lampade luminose, con un colore spiccante, nel caso si voglia avere una camera più stravagante e vivace, o in tinta con il resto del mobilio, per una camera più sobria e più classica. La luce della stanza, durante le ore di sonno, dovrà essere totalmente occultata da tende e persiane adeguatamente coprenti: il sonno, infatti, se avviene in presenza di luce anche parziale, non è ugualmente rigenerante come un sonno in totale assenza di luce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *